Una stalla del 1891 convertita in casa-laboratorio per una coppia

13/10/2015 - Piccolo villaggio della Val Parma: una vecchia stalla del 1891 è stata trasformata in casa-laboratorio per una giovane coppia dall'architetto parmense Francesco Di Gregorio. Dimensioni e forme sono nati dalla posizione di finestre, pareti e colonne esistenti, come spiega Francesco: "L'elemento più forte della stalla era per noi "lo spazio". Un bagno è il solo volume costruito, completamente rivestito in piastrelle bianche 10x10 cm che portano luce e uniformità. Si tratta di una struttura astratta, un monolite, dove lo spazio è stato invertito. All'interno le funzioni necessarie, al di fuori la circolazione. Il bagno è "lo spazio", "lo spazio" è il bagno". La struttura originaria rinasce su di una fondazione nuova. Il volume rivestito in ceramica, così come gli arredi, poggiano su un pavimento in cemento. Le partizioni interne sono ottenute grazie a superfici..
Continua a leggere su Archiportale.com