Un edificio stile ‘Vecchia Milano’ ospita l’ultima opera di De Lucchi

17/07/2015 - Un edificio stile 'Vecchia Milano' ospita l'ultima opera di Michele De Lucchi. Situato al terzo piano del palazzo, l'appartamento è il risultato di un intervento di ristrutturazione che valorizza l’impianto tipico dell’epoca, riportando alla luce quanto coperto dalle trasformazioni precedenti. I solai in legno originali sono stati ripristinati e riportati a vista, mentre il pavimento è stato realizzato in doghe in legno. La zona living è definita da una cucina-madia a moduli, il nuovo concept di Veneta Cucine disegnato da De Lucchi, affiancata da una zona relax con pezzi di design ripensati. Nella zona notte sono stati sistemati i letti disegnati su misura dall'architetto, uno in noce e uno in rovere, entrambi masselli, così come gli armadi sono stati ideati appositamente per l’appartamento e realizzati su misura in cedro massello. Gli arredi in legno di Produzione Privata,..
Continua a leggere su Archiportale.com