Con i pavimenti in resina risparmi tempo e denaro

 

C’è davvero da mettersi le mani nei capelli quando la propria azienda ha bisogno di una nuova pavimentazione: i costi da sostenere sono infatti talmente tanto elevati che si preferisce in molti casi – soprattutto in questi anni “difficili” dal punto di vista economico – tenersi pavimentazioni brutte e rovinate, piuttosto che investire nel loro rifacimento.

Pavimento in resina coloratoI titolari che preferiscono risparmiare non hanno tutti i torti. Rifare una pavimentazione costa parecchio: prima bisogna demolire quella vecchia, poi smaltirla, infine realizzare quella nuova… il conto finale fa presto a lievitare!

Tuttavia, scegliendo di andare avanti con pavimenti non più efficienti, bisogna essere pronti ad affrontare le conseguenze inevitabili di un ambiente decisamente poco gradevole (aspetto che penalizza soprattutto i locali commerciali) e che in alcuni casi può rivelarsi non sicuro per via della superficie deteriorata.

Ma ecco la soluzione per effettuare il rifacimento dei vecchi pavimenti a condizioni decisamente accessibili: rivestirli di una nuova pavimentazione in resina, che letteralmente sigillando quella sottostante eviterà di dover spendere anche solo un centesimo per la demolizione. Ricorrendo a questa soluzione costruttiva il risparmio è quindi assicurato.

Va inoltre ricordato che i pavimenti in resina vengono realizzati con tempistiche molto ridotte rispetto alla norma, pertanto chi sceglierà di costruire queste superfici calpestabili potrà vedere ultimato il lavoro a tempo di record. Ecco un’azienda specializzata in questi interventi: BMB System (tel. 0377 379020), operativa sull’intero territorio italiano.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *