Torino: il ‘Metaphysical Remix’ di Marcante e Testa

14/05/2015 - Il progetto Metaphysical Remix di Andrea Marcante (fondatore dello studio UdA Architetti) e Adelaide Testa, per la ristrutturazione di un appartamento in affitto di circa 250 mq in via Roma nel centro di Torino, cerca di dare risposte alle esigenze di tre generazioni: papà, figlie e nonno riunite sotto lo stesso tetto per condividere i rituali della quotidianità conservando allo stesso tempo ambienti riservati alla privacy e alle esigenze dei singoli.  L'approccio al progetto di Marcante e Testa si muove, quindi, tra l'intenso dialogo con i committenti, continuo e stimolante nell'associare richieste diverse e il contesto in cui questa casa, costruita tra il 1935 e il 1937, è collocata.  Avendo riscontrato negli interni la totale perdita degli elementi originali ecco che per i progettisti la percezione di spazio e di rigore che si ritrovano nell'architettura razionalista e nella pittura metafisica di questo tempo diventano..
Continua a leggere su Archiportale.com