Spazio Usine: un’ex fabbrica di salsicce nel cuore di Stoccolma

21/07/2015 - Richard Lindvall  ha convertito una vecchia fabbrica di salsicce, nel cuore di Stoccolma, in spazio multifunzione: ristorante, bar, caffetteria, take-away, reception e spazio conferenze sono riuniti nello stesso luogo. Questo spazio si chiama USINE ed è l'esito di una radicale trasformazione. L'architetto svedese ha optato per l’uso di cemento, acciaio zincato, piastrelle bianche e dettagli in ferro nero, abbinando materiali di qualità ad arredi in legno d’acero, realizzati su misura, e sedute in pelle color cognac. Pannelli in fibra di legno Valchromat arancio e marrone sono stati scelti per realizzare tavoli, comodini, ante e menu.  Lo spazio, elegante ma informale, si suddivide in in tre ambienti disposti attorno ad una trave strutturale centrale in ferro nero, progettata per servire uniche funzioni per ogni singola sala. Non si direbbe ma questo intervento di ristrutturazione..
Continua a leggere su Archiportale.com