Siena: il progetto dell’Ex Scalo Merci di CMT Architetti

10/12/2014 - L’ area dello Scalo Merci di Siena, con il suo vuoto urbano di grandi dimensioni, ha creato l’opportunità di realizzare un insieme di interventi sull’asse del “Fiume” cioè la nuova viabilità veloce che attraversa la città in direzione Nord-Sud.  Il piano regolatore in vigore prevedeva per l’area una destinazione mista a carattere residenziale, direzionale e di servizio; un sistema articolato di volumi costruiti, piazze pubbliche e spazi verdi che generasse una nuova percezione spaziale di questo versante della città. Il progetto dello studio senese CMT Architetti nasce proprio dalle caratteristiche specifiche dell’area: i segni dei binari del vecchio scalo merci si trasformano negli elementi generatori della composizione, la loro simbolica estrusione determina la forma dell’edificio, della piazza podio e del verde. Le relazioni reciproche generano spazi verdi che filtrano gli edifici..
Continua a leggere su Archiportale.com