Scape firma una casa unifamiliare sulle rive del Lago di Lugano

06/07/2015 - La casa unifamiliare G a Sorengo, comune limitrofo a Lugano nel Ticino, porta la firma dello studio romano Scape. Il lotto, una fascia di terra stretta e lunga in forte pendenza, sorge su un territorio collinare e confina sui lati corti con una strada privata e una altra proprietà e sui lati lunghi con un terreno in via dei edificazione ed un bosco vincolato.  La casa G è una casa che Iñaki Abalos definirebbe “del pragmatismo”.  L’articolazione degli spazi è stata dettata dalle richieste molto puntuali del cliente, come quella di sviluppare tutti gli ambienti vissuti su di un piano solo, il piano terra, e di posizionare al secondo livello solo una stanza per lo svago, la zona ospiti ed un solarium con una vasca riscaldata. La casa non è né troppo grande né troppo piccola. In essa c’è lo spazio a sufficienza affinché ciascun membro della famiglia possa condurre una vita..
Continua a leggere su Archiportale.com