Pamplona: il Museo Occidens di Vaillo + Irigaray

19/01/2015 - Il Museo Occidens di Pamplona, progettato dallo studio Vaillo + Irigaray, è stato nominato fra i migliori Musei Europei del 2014 nell'ambito dello European Museum Forum.  “L'Occidens non è un'esposizione, ma una riflessione sull'Occidente” affermano i progettisti. “L'Occidente non è una civiltà o un'area geografica, è un territorio mentale”.  Il Museo sorge all'interno del complesso della Cattedrale di Pamplona, occupandone spazi di epoche differenti che vanno dagli scavi scavi archeologici del II sec. a.C. fino all'edificio gotico dell'Arcidiacono datato XIV-XVI sec. d.C.  Il museo è organizzato come un progetto narrativo, più simile ai temi della cinematografia che ai convenzionali schemi dei musei, e si articola e distribuisce attraverso diverse strutture e livelli di lettura: segni, immagini, oggetti, suoni, testi, film, codici, odori e..
Continua a leggere su Archiportale.com