Oxford: terminato l’Investcorp Building di Zaha Hadid

09/06/2015 - Sono terminati i lavori di realizzazione del The Investcorp Building, ampliamento del Centro per lo studio di cultura medio-orientale presso il St. Antony's College nel campus dell'Università di Oxford.  Il progetto, firmato da Zaha Hadid e soprannominato “Softbridge” per le sue forme morbide e sinuose, prevede il collegamento di due edifici preesistenti e nuove aule a supporto delle attività accademiche e di ricerca.  L'edificio è caratterizzato da un rivestimento in acciaio inossidabile che, sottolineando il forte contrasto con il contesto e rimarcando l'indipendenza dalle strutture esistenti, riflette morbidamente la luce naturale e il verde circostante, conferendo un aspetto leggero ed effimero.  Il progetto del Middle East Centre al St. Antony's College rappresenta un contributo essenziale alla comprensione e alla crescita dell'Università. Il nuovo edificio permette al College di..
Continua a leggere su Archiportale.com