Nuove tecnologie e stili classici al prossimo L + B

Light + Building il più importante appuntamento fieristico mondiale per l’illuminazione e la domotica, si rivolge in particolare ad architetti e progettisti con il Trend Forum, un evento si svolge per tutta la durata della fiera nella Hall 5.1/6.1 Foyer.

L’idea è quella di presentare quattro allestimenti rappresentano le tendenze stilistiche del futuro, combinando novità tecnologiche con scelte estetiche.

Per l’edizione 2016 di Light + Building, in programma a Francoforte dal 13 al 18 marzo sono state scelte quattro tematiche, saranno sviluppate negli allestimenti dello studio tedesco bora.helke.palmisano.

Light_building02

Il trend “progressiva & decorativo” punta sulle nuove tecnologie Led e Oled e stampa in 3D per esplorare nuove soluzioni decorative da accostare da accostare un creazioni dell’artigianato artistico tradizionale. Trasparenze, effetti ottici, nuovi cromatismi sono le carattristiche salienti di questa tendenza futurista.

Messe Frankfurt, Light + Building 2014

Il recupero del classico in forme nuove e originali è invece il tema dominante del trend “liberale & collettore“. Lampade in stile retrò o decorare con cartoni animati, sono elementi d’arredo e anche oggetti funzionali Koubri a tutte le esigenze della casa.

Light_building04

“Ingegnous & significativo” è invece un tendenza all’insegna del minimalismo delle forme abbinato un sorprendenti effetti luminosi. Uno stile utilizza le risorse luminose per creare scenografie senza troppe interferenze con le linee architettoniche. Infine “incontaminate e auspicabile” è un trend ispirato alla natura e alle forme della botanica. Le variazioni sui colori naturali di foglie, fiori e piante assicurano un tocco poetico in linea con le attuali tendenze ecologiche.

Da vedere a Francoforte dal 13 marzo.

L'articolo Nuove tecnologie e stili classici al prossimo L + B sembra essere il primo su alchimag.