Nella Città della Scienza di Bagnoli nasce Corporea

21/01/2016 - Il 4 marzo 2016, nella data simbolo del terzo anniversario dell’incendio doloso che distrusse il Science Centre di Città della Scienza, primo museo scientifico interattivo d’Italia, sarà inaugurato l’edificio che ospiterà Corporea, il primo museo interattivo in Europa interamente dedicato al tema della salute, delle scienze e tecnologie biomedicali e della prevenzione, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori.  Così quello che doveva essere l’ultimo tassello del “parco dell’innovazione” napoletano, creato e gestito dalla Fondazione Idis, costituirà il primo elemento del rilancio delle attività espositive e della ricostruzione e sarà aperto al pubblico da dicembre 2016.  L’edificio, progettato dallo studio Pica Ciamarra Associati, ha una superficie di 5.000 mq, divisi su 3 livelli espositivi, e comprensivi di uffici e laboratori. La..
Continua a leggere su Archiportale.com