Montebar: un rifugio silenzioso con affaccio sulle Alpi svizzere

10/11/2015 - Medeglia, Alpi Svizzere: posizionata sul bordo di un declivio al di sotto del quale è presente un grande vigneto, la Montebar Villa domina il paesaggio circostante con la sua mole monolitica color grigio scuro. L'idea di Jacopo Mascheroni è stata, infatti, quella di avvalersi di una soluzione omogenea con un unico materiale sia per il tetto che per le facciate, per assimilare l'immagine dell'edificio a quella di un masso nella natura.   Montebar villa è una casa prefabbricata in legno, un rifugio confortevole dove il silenzio si alterna all'eco lontano delle mucche al pascolo, dove l’aria è frizzante e la brezza alpina scuote lievemente i rami degli alberi. Gran parte del progetto si è concentrata sullo studio dei rivestimenti esterni, per ottenere la complanarità delle superfici e, dunque, una purezza delle geometrie: "tutte le facce sono state disegnate lastra per lastra..
Continua a leggere su Archiportale.com