Milano: la firma di Citterio Viel Interiors per il Mandarin Oriental

16/10/2015 - Ha aperto il 30 luglio scorso a Milano il Mandarin Oriental, hotel dallo stile contemporaneo e residenziale ispirato al design delle dimore dell’alta borghesia milanese dagli anni '30 ad oggi.  Ubicato all’interno di quattro eleganti palazzi del XVIII secolo completamente ristrutturati, si trova a pochi passi dalle celebri via Montenapoleone e via Manzoni e offre 73 camere e 31 suite.  Gli architetti Antonio Citterio Patricia Viel Interiors, a cui è stato commissionato il progetto, hanno pensato a un albergo che offrisse agli ospiti un’esperienza “milanese”, ma allo stesso tempo fosse ispirato alla spettacolarità e ricchezza visiva tipica del brand. Il risultato è un design in cui il “classico” milanese convive con materiali fortemente decorativi e colori forti, tenuti insieme dal linguaggio tipico di Citterio, neutro e rigoroso.  Il progetto ha previsto il recupero di quattro edifici..
Continua a leggere su Archiportale.com