Mies van der Rohe Award 2015: due italiani fra i 5 finalisti

26/02/2015 - Sono stati annunciati ieri a Londra i 5 finalisti del Premio di architettura contemporanea dell'Unione europea Mies van der Rohe 2015.  Tra i cinque progetti scelti dalla Commissione europea e dalla Fundació Mies van der Rohe vi sono la Cantina Antinori, a San Casciano Val di Pesa, dello studio Archea Associati e la Filarmonica di Szczecin, in Polonia, progettata dallo studio italo-spagnolo Barozzi Veiga.  Gli altri tre progetti che concorreranno alla fase finale sono il Ravensburg Art Museum, a Ravensburg (Germania) dello studio Lederer Ragnarsdóttir Oei, il Danish Maritime Museum a Helsingør (Danimarca) di BIG – Bjarke Ingels Group e il Saw Swee Hock Student Centre della London School of Economics, dello studio irlandese O’Donnell + Tuomey.  Nelle prossime settimane, i membri della giuria visiteranno le 5 opere finaliste e raccoglieranno informazioni di prima mano dai loro utenti. Il 7 maggio, gli autori delle..
Continua a leggere su Archiportale.com