LAN completa le residenze alla periferia di Bordeaux

01/12/2015 - LAN Architecture ha completato il complesso di residenze alla periferia di Bordeaux, parte di un progetto urbanistico sotto la supervisione del SAEMCIB (Société Anonyme d'Economie Mixte de Construction Immobilière de Bègles) e guidato dal governo locale. 79 Collective Housing Units è il frutto di un intervento bio-climatico, a metà tra il modello nordico isolato e l’architettura a patio in stile mediterraneo, ricalcando i tratti di un modello climatico ibrido tipico della parte sud-occidentale della Francia.   Il progetto si ispira al concetto di compattezza variabile, che prevede l'adattamento del contenitore al variare delle stagioni o della giornata. Lo spazio esterno può essere utilizzato, infatti, come frangivento, come serra, o, a seconda delle condizioni, come un gruppo di raffrescamento. Gli oltre 70 appartamenti, commissionati dalla società di gestione..
Continua a leggere su Archiportale.com