L’ampliamento del Collegio Teresiano by Pich Aguilera

17/03/2015 - L'intervento di ampliamento del Collegio Teresiano di Barcellona porta la firma dello studio spagnolo Pich Aguilera. La nuova struttura risponde all'esigenza di ricollocare le aule dell'edificio esistente, e di ospitare nuovi spazi per le attività sportive o extrascolastiche. La sfida più grande per i progettisti è stata quella di confrontarsi con uno dei simboli della storia di Barcellona, l'edificio disegnato da Antoni Gaudì a fine Ottocento, per accogliere una scuola e il convento della Compagnia di Santa Teresa di Gesù, nominato Monumento Artistico Storico della Spagna nel 1969. Per queste ragioni il nuovo volume è stato posizionato nel punto del lotto che meno comprometta la visibilità della preesistenza. Tutto nel rispetto di altezza e distanze dai corpi adiacenti, consentite dagli standard urbanistici. Il nuovo edificio dialoga con il vecchio attraverso l'impiego del laterizio,..
Continua a leggere su Archiportale.com