La casa di Luigi Rosselli è un omaggio al mondo dei surfisti

10/04/2018 - Tama’s Tee House  è la casa sull'oceano disegnata dallo studio australiano Luigi Rosselli, dedicata al mondo dei surfisti, come anticipa già il nome. “Tama” sta, infatti, per Tamarama, un noto sobborgo di Sydney frequentato da surfisti, dove le abitazioni sorgono sugli scogli ripidi per 'tuffarsi' nel Pacifico. Il progetto parte da una costruzione preesistente che conserva il basamento in arenaria ed il garage sottostante. Su quest'ultimo poggia il resto dell’abitazione, realizzato in cemento armato ad un solo pilastro portante. Gli architetti hanno scelto di utilizzare il cemento cemento per far fronte anche agli agenti atmosferici più aggressivi: vento, umidità e salsedine.  Gli angoli smussati del volume, arricchiti di finiture in legno e acciaio, sono pensati per ridurre l'impatto delle condizioni ambientali e per ammorbidire la durezza..
Continua a leggere su Archiportale.com