Il restyling di un appartamento tra le architetture fasciste dell’Eur

19/10/2015 - Eur, Roma. Tra architetture e monumenti al fascismo, Carola Vannini ha ripensato gli spazi del P Apartment, secondo una nuova e più fluida riorganizzazione, per soddisfare le esigenze di una famiglia moderna e dinamica. Il soggiorno, già ben illuminato resta in comunicazione con la cucina, grazie a un breve corridoio. Un gradino, segnato da una fascia di luci al led, corre attorno alla zona living, definendo le diverse funzioni. La cucina, disegnata su misura dalla Vannini, diventa uno spazio nuovo di condivisione con isola centrale. La scelta dei colori molto chiari per tutti gli ambienti valorizza i vari affacci della casa, proiettati sulle aree verdi vicine che fungono da quadri naturali.  Il letto in muratura rivestita con resina bianca, con testata architettonica realizzata ad hoc, è il fulcro della camera padronale, nascondendo alle spalle una cabina armadio che, all’occorrenza può dissolversi visivamente..
Continua a leggere su Archiportale.com