Il Refugi Lieptgas di Georg Nickisch and Selina Walder

13/01/2015 - Georg Nickisch and Selina Walder hanno recuperato un piccolo rifugio in Svizzera, immerso nel bosco. A prima vista il Refugi Lieptgas appare come una baita in legno ma, visto più da vicino se ne scorge la struttura in cemento. Il rifugio, infatti, è stato concepito come la versione 'fossilizzata' del vecchio fienile esistente, utilizzando l'involucro in legno originale come cassaforma per la nuova struttura. Progettato per due persone, il piccolo ricovero accoglie, al piano terra, una zona living con camino, piccola cucina e zona pranzo; mentre al piano interrato contiene la zona notte, con vista sulla grande roccia antistante. Le scelte relative agli interni e agli arredi sono piuttosto rigorose: a dominare gli spazi sono le superfici in cemento che si alternano a finiture e oggetti d'arredo in legno chiaro.
Continua a leggere su Archiportale.com