Il recupero di Villa di Travignoli nel cuore del Chianti

08/04/2015 - Ubicata nel cuore del Chianti, a pochi chilometri ad est di Firenze, ​Villa di Travignoli è il risultato del progetto di restauro e riqualificazione a cura di Francesco e Gaia Busi. I due architetti italiani hanno rinnovao un ex convento risalente al XV secolo, immerso tra distese di vigneti. La complessità del progetto è consistita soprattutto nel raggiungere un giusto equilibrio fra vecchio e nuovo. Intervenire nel Chianti non significa soltanto rispettare il contesto storico e culturale del luogo, ma considerare la tradizione locale, nel suo rapporto con l'innovazione e la contemporaneità. L’edificio principale esistente ha una forma a “U”, il progetto di Villa di Travignoli, però, interessa la parte centrale della struttura, senza toccare i due bracci laterali. La porzione oggetto dell'intervento è stata aggiunta intorno al XVII secolo, occupando un..
Continua a leggere su Archiportale.com