Il nuovo spazio della storica ciambelleria Alonzi di Sora

09/07/2015 - Paolo Emilio Bellisario, con la collaborazione di Valerio Bracci, ha disegnato una nuova veste per la storica Ciambelleria Alonzi di Sora, che dal 1890 tramanda i segreti artigianali legati ai prodotti alimentari e dolciari della tradizione.   Tra questi quello della lavorazione della famosa ‘ciambella sorana’: una sorta di pane le cui origini risalgono al periodo altomedievale.   Il nuovo spazio di vendita, che ha riaperto i battenti lo scorso febbraio, è stato concepito per potersi adattare a differenti soluzioni distributive e poter essere riconfigurato nel tempo senza effettuare interventi murari o risistemazioni degli arredi.   Trattandosi di uno spazio di soli 25 metri quadrati, tutto l’intervento di ristrutturazione e trasformazione del laboratorio esistente è stato orientato all’ottimizzazione dello spazio interno e alla flessibilità del suo utilizzo.  
Continua a leggere su Archiportale.com