Il nuovo quartier generale TIM a Roma

26/01/2016 - La rigenerazione delle Torri Ligini, progettate negli anni ’50, restituirà alla capitale un tassello importante della sua storia e rappresenta per l’EUR un’occasione di riqualificazione territoriale.  Si completerà entro la fine dell'anno il nuovo headquarter di TIM, per accogliere oltre 5.000 persone e per offrire un ambiente lavorativo funzionale che interpreti in modo efficace la personalità e i valori del nuovo Gruppo.  Il progetto di riqualificazione delle torri, affidato allo studio UNO-A, vincitore del bando di progettazione rivolto ad architetti under40, si inserisce nell'ambito di un piano di rilettura, razionalizzazione e riqualificazione dell’intero patrimonio immobiliare del Gruppo Telecom Italia su tutto il territorio nazionale.   Nel corso del 2015 l’azienda ha infatti completato, con il supporto di Goldmann & Partners, un lavoro di analisi..
Continua a leggere su Archiportale.com