Il fil rouge della ‘condivisione’ nei Padiglioni CARITAS ed ENEL

03/11/2015 - 'Edifici-contenitori' ma non solo. I Padiglioni CARITAS ed ENEL, progettati da Piuarch, traducono in architettura un messaggio, quello di Expo 2015, quello della 'condivisione'. Entrambe le strutture, con linguaggi e scelte molto diverse, affrontano il tema della della gestione delle risorse, della distribuzione intelligente, della lotta agli sprechi, sia che si tratti di cibo che di energia.  “Dividere per moltiplicare. Spezzare il pane” è il tema corrispondente al padiglione Caritas, che intende esprimere un modo diverso di concepire il rapporto col cibo e con la condivisione delle risorse. In questo caso Piuarch ha attribuito dimensione fisica ad un tema filosofico, quello della divisione come ricchezza.  La stessa Edicola Caritas rinnova il proprio messaggio mutando luogo come funzione: la struttura è stata progettata pensando a come poi doverla efficientemente smontare..
Continua a leggere su Archiportale.com