Il duo spagnolo SelgasCano firma un nuovo hub a Londra

10/12/2014 - Le loro opere si riconoscono per l'approccio visionario e per le variazioni cromatiche, il loro studio di Madrid è uno spazio completamente vetrato 'immerso nella foresta', e il prossimo padiglione della Serpentine Gallery porterà la loro firma: José Selgas e Lucia Cano, fondatori del collettivo spagnolo SelgasCano propongono, per la prima volta, la loro creatività a Londra. In attesa delle anticipazioni sul progetto del Serpentine Pavilion 2015, SelgasCano firma un nuovo hub a Londra: la Second Home, realizzata negli spazi di una vecchia fabbrica di tappeti. Il disegno della Second Home si ispira ad un tipo di ricerca innovativa, la 'biofilia', legata allo stretto contatto con la natura. Lo spazio accoglie, infatti, oltre 1000 specie di piante, alimentate da un sistema idroponico. Second Home rappresenta un nuovo genere di spazio di lavoro, unito all'intrattenimento, poichè include..
Continua a leggere su Archiportale.com