Il bar nascosto dietro lo sportello di un distributore di CocaCola

02/02/2015 - Nascosto dietro lo sportello di un distributore vintage di CocaCola, il bar Flask and The Press, disegnato da Alberto Caiola, ribalta l'idea di 'speakeasy', generando un effetto sopresa per l'anacronismo estetico degli ambienti che lo compongono. Posizionato nel cuore dell’ex concessione francese di Shanghai, il nuovo bar-ristorante appare come luogo dall'atmosfera familiare, visibile ai passanti, attraverso le ampie vetrate. In realtà la contrapposizione fra luce e buio, intimità e giocosità, definisce uno spazio assolutamente non convenzionale. Appena dietro il distributore il locale si sdoppia in due ambienti, due 'anime' differenti fra loro: il primo dall'atmosfera giocosa, è concepito per destare la curiosità dei visitatori, grazie ai colori accesi, alle pareti ruvide con luci al neon e ai pavimenti in calcestruzzo. Il secondo, dal fascino più misterioso ed elegante,..
Continua a leggere su Archiportale.com