III 2014: intervento a firma di Antonio Buonocore

17/08/2015 - A Caserta il giovane architetto Antonio Buonocore ha curato un intervento di ristrutturazione, che stravolge la distribuzione di spazi e funzioni della casa: zona giorno e zona notte sono completamente invertite. III 2014 è il risultato di un mix di recupero, scultura e scenografia. La zona living, esposta a Sud, è suddivisa in due ambienti da una libreria aperta con struttura in ferro, scaffali in legno e pannelli in plexiglass. Lo stesso plexiglass è stato utilizzato per ricoprire i pannelli in legno della cucina, alternati a strisce di colore, realizzate in tutti gli spazi dell'appartamento. I toni vivaci che segnano le pareti sono accostati alla pavimentazione in legno, impiegata per tutta la casa, ad eccezione del bagno. Antonio, appassionato di teatro e scultura, si è occupato della realizzazione di alcuni arredi in ferro, ideati alla stregua di installazioni. Questi pezzi sono abbinati ad oggetti vintage..
Continua a leggere su Archiportale.com