I vincitori del Premio Archilegno Alto Adige 2018

11/05/2018 - Si è conclusa la II edizione del Premio Archilegno Alto Adige 2018, che segue di oltre un quindicennio la prima, svoltasi nel 2002-03. Frutto nuovamente di una collaborazione tra l’Associazione Provinciale degli Artigiani in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bolzano. 81 progetti candidati, suddivisi in 6 diverse categorie. La Giuria ha scelto come vincitrici le seguenti opere.  1. Categoria edilizia privata Primo Premio Ex Aequo - Ferienwohnungen S - Plose, Kreuztal, Brixen di saggio architecture e bergmeisterwolf architekten - Casa PPP - Moena (Trento) di weber+winterle architetti. Una menzione è stata assegnata al progetto dello Chalet Tamersc a San Vigilio di Marebbe di EM2 Architekten. 2. Categoria edilizia per il commercio, artigianato e servizi Primo premio Casa Riga a Comano Terme di Stefania Saracino e Franco Tagliabue Architetti. Sono..
Continua a leggere su Archiportale.com