Al posto della vasca vuoi una doccia? Ecco tutto quello che devi sapere

 

Chi ha nel bagno di casa una vasca e la sfrutta al meglio delle sue possibilità, ovvero per dedicarsi a piacevoli bagni oppure per collocare la bacinella nel quale fare il bagnetto ai bambini, sicuramente dimostra di apprezzare la sua presenza.

Tecnico che installa una docciaChi invece ha trasformato la vasca in una doccia, installando ad esempio delle pareti a soffietto oppure una tendina di plastica che corre tutt’intorno al suo bordo, evidentemente dimostra di aver più bisogno di una doccia vera e propria piuttosto che di un’ingombrante vasca.

Se state meditando di compiere il “grande passo” ed effettuare la sostituzione, è bene che sappiate che per installare una doccia al posto di quella che è l’attuale vasca potrete contare sulla professionalità di ditte specializzate proprio in questo tipo di lavori. I tecnici di queste aziende si occupano di ogni questione legata alla sostituzione, smaltimento della vecchia vasca incluso, e in genere sono capaci di compiere il lavoro in giornata.

Oltre a questo indubbio vantaggio pratico, ve n’è anche uno fiscale da non sottovalutare. Entro il 31/12 di quest’anno, infatti, chi effettuerà il cambio “vasca con doccia” potrà beneficiare delle detrazioni fiscali pari al 50% nel caso di lavori di ristrutturazione o manutenzione straordinaria della propria casa. Ciò significa che, una volta ottenute le detrazioni, i lavori saranno costati esattamente la metà dell’importo pagato.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *