Gösta Serlachius Museum: l’ampliamento by MX_SI

12/12/2014 - Lo studio spagnolo MX_SI, dopo essersi aggiudicato la vittoria del concorso internazionale nel 2011, ha completato la nuova ala per l'arte conmtemporanea del museo finlandese Gösta Serlachius, ampliando la sede storica realizzata nel 1935. La nuova ala, concepita come una 'foresta astratta', si sviluppa perpendicolarmente all’asse principale dell'edificio esistente, con orientamento disposto in direzione del lago vicino. La nuova struttura è definita da una serie di cornici di legno d'abete rosso locale che, in facciata, inquadrano vetrate riflettenti di forma irregolare. La copertura ha pure altezza variabile, che aumenta man mano che ci si avvicina alla vista del lago. Le numerose aperture e le superfici riflettenti hanno permesso di ridurre l'impatto visivo dell'edificio nel contesto naturale. Parte dell'intervento ha previsto la realizzazione di un ponte per il collegamento..
Continua a leggere su Archiportale.com