Giardini della Biennale: un Museo a cielo aperto

13/06/2018 - Si è da poco inaugurata la 16a Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, con le varie interpretazioni di Freespace (il tema scelto per questa edizione dalle curatrici Yvonne Farrell e Shelley McNamara) presenti in esposizione fino al 25 novembre.   Ma è bene sapere che, immersi nel verde dei Giardini della Biennale, accanto all'odierno Padiglione Centrale, c’è un museo dell’Architettura a cielo aperto composto da 29 padiglioni stranieri che costituiscono un'antologia di alto valore dell'architettura del Novecento per il nome di molti realizzatori tra i quali Aalto, Hoffmann, Rietveld, Scarpa e Stirling.   Ecco elencati alcuni dei padiglioni “fissi” della Biennale di Venezia che hanno fatto la Storia dell’Architettura: Il Padiglione dell'Olanda - 1953 (Gerrit Thomas Rietveld) Si deve a Gerrit Rietveld, tra i piu' noti architetti..
Continua a leggere su Archiportale.com