Elemental firma il nuovo centro di innovazione Angelini in Cile

12/11/2014 - A Santiago lo studio di architettura cileno Elemental ha realizzato il nuovo centro di innovazione Anacleto Angelini, un edificio dal forte impatto visivo che nasce per favorisce l’interazione tra aziende, attività commerciali e ricerca universitaria. Per questa ragione il team di progetto, guidato da Alejandro Aravena, ha moltiplicato gli spazi di incontro, dagli ascensori, alle aree di attesa, fino alle piazzole sopraelevate disposte per tutta l’altezza della struttura. L'impianto tradizionale dell'edificio per uffici è stato completamente sovvertito: il volume è compatto e la facciata opaca. Un centro d'innovazione che 'rifiuta' le pareti vetrate, eccetto quelle arretrate rispetto all'involucro esterno, per prevenire l’irradiazione solare diretta e garantire la ventilazione naturale incrociata. Per contrastare l'obsolescenza di un'architettura che, per definizione, lancia un messaggio..
Continua a leggere su Archiportale.com