Eco-House. La bioarchitettura sostenibile

10/11/2014 - Un progetto, un modello 3D, la materia prima e una stampante per il taglio: ecco realizzata una eco-casa del futuro, un esempio di efficienza costruttiva, alte prestazioni energetiche e minimo impatto ambientale.  Lo studio di architettura danese Eentileen, in collaborazione con lo studio inglese di progettazione architettonica digitale Facit-Homes, ha sviluppato un progetto che rendesse possibile la stampa di una casa utilizzando materiali ecologici e sfruttando fonti energetiche naturali e rinnovabili. Il progetto di Villa Asserbo è la dimostrazione di come oggi sia possibile realizzare un'eco-casa prefabbricata nel rispetto integrale delle logiche dell'habitat per cui è stata pensata. I due designer di ultima generazione, ecologicamente consapevoli e orientati al miglioramento dell'edilizia in legno, si sono fatti protagonisti della concretizzazione di questo progetto, una casa letteralmente stampata e assemblata in cantiere, in cui..
Continua a leggere su Archiportale.com