Cube House: il nuovo progetto di Noses Architects a Roma

26/06/2015 - Un cubo di vetro attorno a cui si definiscono gli ambienti è il fulcro del nuovo progetto di Noses Architects a Roma. In esso si nascondono gli spazi necessari alle attività quotidiani tipiche di un 'ecosistema' familiare: cucina, bagno, ma anche armadi e librerie.  Il cubo annuncia la sua presenza imperante nell'appartamento attraverso il suo colore scuro, ma, allo stesso tempo, si dissimula riflettendo sulle sue superfici gli altri elementi d'arredo.  Fa da padrone il legno che, caldo ed accogliente, riveste pavimento e soffitto restituendo allo spazio un temperamento naturale. In netto contrasto con il bianco luminoso delle pareti, si impone a sorpresa il blu cobalto del bagno, che evoca un angolo di cielo all'interno del cubo di vetro.  La scelta dell'illuminazione a spot determina la personalità dell'appartamento, in cui è il particolare inserito nel contesto a costruire la qualità,..
Continua a leggere su Archiportale.com