Come trovare casa a Bologna mentre bevi un mojito sotto l’ombrellone

Ti immagino, ti capisco, ti comprendo e…mi dispiace molto. Ad agosto, in città, già è difficile trovare una farmacia o un supermercato aperti o un elettricista, figuriamoci trovare casa.

E sì perché anche quest’anno sono arrivati.

Le vacanze? Il caldo insopportabile? Entrambi, e con loro anche quella strana congiunzione astrale per cui chiunque è in ferie. Chi parte verso mete da sogno, chi torna nel paese d’origine, chi resta in città e, comunque…è in ferie. Altra cosa strana, forse anche questa, tutta italiana è che, con la testa, le ferie iniziano 15 giorni prima e finiscono 15 giorni dopo. Prima c’è lo stretching preparatorio, poi la depressione da rientro. Fatto sta che stacchiamo non solo la spina ma tutto il cervello per oltre un mese.

Certi pensieri però non vanno mai in vacanza!

Per questo, anche se al minimo, siamo comunque obbligati a rimanere col cervello acceso.

Tra le attività che non vanno in vacanza, sicuramente più di nicchia, c’è anche quella di trovare casa.

E’ anche questo un problema.

Le serrande delle agenzie immobiliari chiuse, il cartello CHIUSO PER FERIE in evidenza, il telefono che squilla e nessuno che risponde, così come alle mail con cui stai chiedendo di poter vedere quel bell’appartamento in via Mazzini pubblicizzato su un portale.

Stai sotto l’ombrellone col tuo bel mojito ghiacciato e provi a sbollire l’ansia.

Per un’oretta non ci pensi, poi arriva tua moglie, tuo marito o il fidanzato…e te lo ricorda.

Parlate, ne discutete, ci ripensate…la stanza in più, il terrazzo o il balcone, box o posto auto…

E ricominci a navigare con lo smartphone sui portali, tra una notifica di Facebook e la foto del tuo socio in barca su Instagram.

Sappi che ti sono vicino.

Te lo ripeto: ti capisco e mi dispiace.

Mi dispiace che tu non possa goderti il meritato riposo come meriti.

Hai faticato come un mulo per un anno intero tirando la carretta dello studio associato, pensavi di riuscire da solo a trovare la casa che hai deciso di comprare per te e la tua famiglia e invece ancora niente.

Ne avete già viste una ventina, tutte sbagliate. Più o meno.

Di sicuro con troppi parametri sballati rispetto ai paletti che hai (avete) fissato.

Le agenzie che ripetevano continuamente

“…se ci capita qualcosa la richiamiamo noi”

ora non rispondono più e tu rimani da solo, col tuo mojito, sotto l’ombrellone.

Ti capisco perché molti dei miei clienti hanno vissuto per molti, lunghissimi mesi, a volte anche anni, quello stai passando tu oggi. Poi hanno smesso.

E hanno smesso non perché finalmente l’hanno trovata da soli.

Hanno smesso di soffrire solo perché, la casa, l’ho cercata, e trovata, io per loro.

Sì, esiste un agente immobiliare folle a Bologna che, dal 2007, cerca e trova immobili per i suoi clienti.

L’agente sono io, Giggi Benedetti, e l’agenzia immobiliare è DESIDERATAdomus.

Magari fino a questo momento non lo sapevi.

Probabilmente ignoravi anche che esistesse qualcuno che facesse questo.

Continuo a capirti.

Ora però te l’ho detto.

Adesso lo sai.

Certo, potresti non credermi.

Potresti non aver capito bene.

Hai ragione e, per questo, desidero aiutarti a capire meglio.

Come?

Ad esempio leggendo i post di questo blog che contengono le testimonianze di uomini e donne che, come te, hanno smesso di avere un problema perché DESIDERATAdomus lo ha risolto.

Dove le trovi?

Ti semplifico la ricerca, eccoti qualche esempio di casi veri, reali, che ho risolto:

Nel blog, se cerchi, ne trovi anche molti altri, mi auguro possano darti una mano.

Non sei più solo.

Anche io, nei prossimi giorni, mi prenderò un piccolo momento di pausa. Come te, vorrei riuscire a rilassarmi, bevendo un mojito sotto un ombrellone.

Sempre come te, anche io avrò una serie di cose da  fare perché “non andranno in ferie” e, tra queste ci sarà il rispondere via mail o al telefono a chi vorrà capire meglio come risolvo i problemi dei miei clienti.

Chissà, magari sarai proprio tu a chiamarmi e a scoprire che si può trovare casa anche in vacanza.

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi essere avvisato quando pubblicheremo nuovi articoli? Richiedi l'iscrizione alla nostra newsletter.

Rispetiamo la tua privacy
Informativa Privacy e Cookie

The post Come trovare casa a Bologna mentre bevi un mojito sotto l’ombrellone appeared first on DESIDERATAdomus.