Casa RS: il recupero della cavità tra due muri di confine

28/04/2015 - Situata di fronte al mare dei Ciclopi, ad Aci Trezza, Casa RS è il risultato di un intervento di recupero del vuoto compreso fra due muri di confine.  Lo studio di Catania tuttiarchitetti ha ricavato una casa terrana a schiera, collocata tra il piano stradale e il livello del mare. E' stato mantenuto l’aspetto originale della facciata che guarda al paese, mentre gli interni della residenza, definiti con i toni del bianco e del sabbia, e la copertura sono arretrati rispetto alla facciata, creando un piccolo cortile d'accesso con tetto automatizzato. Casa RS, lunga 17 metri e larga quasi 4, è organizzata su tre diverse quote che digradano verso la spiaggia. Il piano seminterrato ha accesso a livello del mare, il piano terra ha un secondo ingresso a livello della strada, ed il primo piano, che poggia sui muri portanti sottostanti, ha affaccio su una terrazza con vista sul mare.
Continua a leggere su Archiportale.com