Bosco Verticale si aggiudica l’International Highrise Award

20/11/2014 - Il Bosco Verticale di Milano, progettato da Stefano Boeri, si è aggiudicato l’International Highrise Award 2014, battendo i finalisti Rem Koolhaas, Jean Nouvel e Steven Holl. Il grattacielo più bello e innovativo del mondo porta la firma del docente di Urban Design al Politecnico di Milano, Stefano Boeri, che ha dichiarato: “Sono molto contento perché il premio che è stato assegnato al Bosco Verticale rappresenta un riconoscimento all'innovazione nell'ambito dell'architettura. E' un invito a pensare all'architettura come un'anticipazione del futuro per ognuno di noi, non solo come l'affermazione di uno stile o di un linguaggio. Il Bosco Verticale è una nuova idea di grattacielo, in cui alberi e umani convivono. E' il primo esempio al mondo di una torre che arricchisce di biodiversità vegetale e faunistica la città che lo accoglie. Sono felice per Milano, per Expo, e ringrazio..
Continua a leggere su Archiportale.com