Ascensori e montacarichi, detrazioni per tutto il 2015

Fino al 31 dicembre 2015 sarà possibile usufruire della detrazione fiscale sugli acquisti di montascale e di ascensori: capire se si rientra nei requisiti necessari e capire quali sono le procedure esatte per presentare la domanda non è sempre facile, scopriamo tutti i passaggi in questo semplice articolo che vuole aiutare tutti coloro che sono interessati all’argomento.

Le agevolazioni statali che riguardano questi dispositivi vanno sommate a quelle già comprese nel contributo per invalidità (che riguarda la detrazione al 19%) e ai contributi regionali disposti da alcune amministrazioni. Veniamo a noi e scopriamo chi può fare domanda per questo bonus: la detrazione verrà corrisposta al proprietario dall’abitazione, al compagno/a o all’affittuario dell’immobile in cui verranno svolti i lavori.

ascensori1A deciderlo è stata la Legge di Stabilità 2014 che ha disposto queste regolamentazioni facendo espressamente riferimento all’abbattimento delle barriere architettoniche. Gli importi supportati raggiungono il tetto massimo di 96 mila euro, cifra massima su cui poter richiedere la detrazione del 50% che verrà riconosciuta in 10 quote annuali (pari importo) ai soggetti interessati (ad esclusione di enti locali, imprese o altri soggetti commerciali).

Il montaggio dei montacarichi e degli ascensori rientra proprio in questa categoria: chi è interessato ad avere maggiori informazioni sul montaggio di ascensori Verbania può contattare le ditte specializzate della zona.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *