Apre al pubblico il Whitney Museum of American Art

29/04/2015 - Volge al termine il countdown per l'attesissima apertura del Whitney Museum of American Art di New York, progettato da Renzo Piano. Venerdì 1° maggio la nuova sede museale, nel MeatPacking District, apre ufficialmente al pubblico ed espone la sua completa collezione di arte moderna e contemporanea americana. Al party inaugurale, celebrato con la mostra 'America Is Hard to See', sono attesi circa 4000 invitati. Nel 2004 il Whitney sceglieva Renzo Piano per realizzare un intervento di ampliamento del museo, reso necessario dalla insufficienza degli spazi espositivi. Una nuova struttura affianca oggi quella di Madison Avenue, realizzata nel 1996 da Marcel Breuer, per ospitare nuove gallerie espositive per circa 4.600 metri quadrati di superficie, cui si aggiungono 1400 metri quadrati per le esposizioni all’aperto, una biblioteca, un’area per installazioni d'arte e video, un teatro con 175 posti, ed un..
Continua a leggere su Archiportale.com