Aperto a dicembre il nuovo centro creativo Gebr. de Nobel

08/01/2015 - Ha riaperto i battenti lo scorso 4 dicembre 2014 lo storico edificio noto con il nome di Leids Vrijetijds Centrum, oggi Gebr. de Nobel. Lo studio di architettura ​Ector Hoogstad Architecten ha ridisegnato l'immagine del centro creativo e ne ha ampliato la struttura del XIX secolo. Filo conduttore dell'intero intervento è il tema della coincidentia oppositorum: vecchio e nuovo coesistono sia in termini di funzionalità e sia per quel che riguarda le cifre stilistiche. Il cuore dell'edificio ospita oggi due nuovi auditorium, uno della capienza di 700 spettatori e una sala più piccola da 200 posti a sedere. Le sale che fiancheggiano la struttura storica esistente (una vecchia fabbrica di cemento) sono state adibite a zona di ingresso e foyer. Le nuove facciate si riconoscono per l'arancio del rivestimento in Corten, che si oppone alla muratura in mattoni del vecchio edificio, così come i volumi..
Continua a leggere su Archiportale.com