Andalucia: recupero delle Antiche Macellerie Reali di Porcuna

19/05/2015 - Il progetto di recupero delle Antiche Macellerie Reali di Porcuna, in Andalucia, porta la firma del giovane architetto Pablo Manuel Millán. L'edificio, del XVI secolo, ha un'estensione molto ridotta (163,50 mq) ed è chiuso su tre lati.  All'interno vi è un vasto e ricco patrimonio storico costituito dai resti archeologici di antichi pozzi iberici, che presuppongono la presenza di un sistema fognario romano, dagli elementi di un sistema di una torre medievale fortificata della città, dai resti di mura romane e, infine, dalla struttura muraria portante di un edificio che ha subito le devastazioni del terremoto di Lisbona del 1755 e che è ancora in piedi.  Partendo da queste premesse, il progetto ha puntato sulla riabilitazione di uno spazio che prendesse ognuno di questi elementi storici e li cucisse in un'architettura pulita, sobria e semplice e che fosse il contenitore di questo patrimonio.  Il..
Continua a leggere su Archiportale.com