Accra: il nuovo quartier generale GNPC avrà firma italiana

11/06/2015 - Sono i due studi romani di Bicuadro e Ocra architetti associati i vincitori del 1° premio del concorso indetto da GNPC (Ghana National Petroleum Company) per la progettazione del nuovo quartier generale della compagnia ad Accra, i Ghana.  «L’idea progettuale – spiegano i progettisti - incorpora i più recenti trend nella progettazione di edifici per uffici eco-compatibili ed è stato pensato per essere certficato LEED (Leadership in energy and environmental design- primato in progettazione energetica ed ambientale), lo standard più diffuso al mondo da impiegarsi perché un edificio possa dirsi sostenibile. Nell’era dell’informazione quale principale driver di crescita, l’obiettivo principale di un progetto innovativo per una sede di una grande compagnia è garantire spazi di lavoro dove la comunicazione tra i dipendenti e il management sia facilitata e immediata. Tutti i dipartimenti devono essere..
Continua a leggere su Archiportale.com