A Venezia il progetto San Giobbe+160 di act romegialli

17/04/2015 - Il progetto di riqualificazione interna alle Fondamenta di San Giobbe a Venezia, progettato dallo studio act romegialli, interessa un piccolo spazio residenziale al piano terra. Un tempo adibito a bottega, negli anni convertito ad abitazione temporanea, lo spazio comprende una superficie complessiva di c.a. 40 mq.  Il progetto di ristrutturazione dello spazio riorganizza le partiture interne e gli arredi e interviene con degli elementi tecnici per bonificare infiltrazioni e umidità e proteggere dalle alte maree periodiche. Un progetto di ingegneria idraulica, una infrastruttura tecnica, diviene lo spunto dal quale partire per la riconfigurazione complessiva dello spazio architettonico interno. Partendo dalla quota di medio-mare, derivata dai rilevamenti dal 1870 al 2000, si è dedotto che una quota di +160 cm. dal livello del mare avrebbe messo in sicurezza dalla alta marea lo spazio interessato.  Si è così previsto di realizzare..
Continua a leggere su Archiportale.com