A Torino la ‘casa su misura’ firmata B+S Architetti

20/01/2016 – Un appartamento all’ultimo piano di un palazzo seicentesco, tipico del tessuto edilizio del centro di Torino: spazio esiguo, altezza ridotta, ambienti disordinati, stato di fatiscenza. Una vista affascinante sulla Mole Antonelliana induce però B+S Architetti ad affrontare la sfida del progetto per l'Appartamento MP.  “Decidemmo di lavorare sulla gerarchia degli elementi” spiegano i progettisti “e inserire un lungo oggetto contenitore in legno laccato grigio opaco che costituisce il fulcro del progetto; al suo interno sono collocati armadi, porte, attrezzature tecniche, una libreria, tutte nascoste da un decoro regolare il cui disegno prescinde dal contenuto e si moltiplica attraverso un gioco di specchi che ne esalta i disegno orizzontale e camuffa la scarsa altezza degli ambienti.  Nonostante le perplessità del cliente abbiamo deciso di lavorare anche sui soffitti, ribassando ulteriormente delle parti per..
Continua a leggere su Archiportale.com