A Madrid la Fondazione Esther Koplowitz di Hans Abaton

21/05/2015 - “Non è un progetto dei padri per i propri figli, ma della società per il futuro”. Esordiscono così i progettisti di Hans Abaton nel descrivere l'intervento per la Fondazione Esther Koplowitz a Madrid. Si tratta di una residenza, commissionata dalla Fondazione, per ospitare bambini con paralisi cerebrale. La sede originaria del centro occupava un edificio del 1950 appartenente a una colonia di case basse, ceduto dal comune di Madrid e situato vicino alle antiche strutture militari di "Campamento" nei pressi dell'autostrada di Extremadura.  Riabilitato nel 1995, si trovava in una condizione inadeguata a rivestire una simile funzione. Con una richiesta di posti sempre crescente e, soprattutto, trattandosi dell'unica residenza specializzata nella provincia di Madrid, era necessario un ampliamento che rispettasse le condizioni ottimali per poter accogliere i bambini e che risolvesse tutte le carenze di spazio.  Il..
Continua a leggere su Archiportale.com