A Lubiana le nuove residenze firmate Dekleva Gregoric

05/03/2015 - "Come stabilire una chiara identità sociale, materiale, e spaziale di un quartiere?". Questo il quesito a cui lo studio Dekleva Gregoric intende dare risposta con il progetto delle residenze Brick Neighbourhood a Lubiana. Il concept dell'erosione 3D deriva da una forma di 'critica' del master plan esistente, nel quale volumi di diverse dimensioni e altezze sono collocati in posizione arbitraria. Lo stesso concept si riflette anche nella matericità del nuovo complesso, il cui sviluppo iniziale è definito da un rivestimento in mattoni, che si alterna alla micro-struttura in acciaio che riveste serie di balconi. Il complesso residenziale ospita 185 appartamenti, distinti in termini di dimensioni e distribuzione interna, secondo una varietà di 17 layout. La posizione della struttura e la sistemazione interna degli alloggi, con il corpo dei servizi, garantisce un'elevata flessibilità..
Continua a leggere su Archiportale.com